CRIPTE

Superfish menu

free templates joomla
convento_agostiniani_1.jpgconvento_agostiniani_2.jpgconvento_agostiniani_3.jpgconvento_agostiniani_4.jpgconvento_agostiniani_5.jpg

Cripte

CriptaCRIPTA: Il termine deriva dal latino "crypta", impiegato nell'Antichità per indicare un ambiente naturale od artificiale, sotterraneo o semisotterraneo (comunque sempre appartato). Esso poteva essere sia delimitato da confni (caverne naturali, cantine, piccoli magazzini) sia a sviluppo lineare anche per notevole lunghezza (cunicoli naturali o gallerie voltate, portici chiusi o seminterrati, detti anche "cryptoporticus").

Nell'architettura religiosa si definisce cripta una struttura architettonica accessibile, in forma di cappella, galleria o ambiente più articolato, che si trova nel sottosuolo delle chiese generalmente in corrispondenza del presbiterio e/o del transetto; essa è tendenzialmente destinata sia alla protezione sia al culto di sepolture venerabili, di reliquie e di sacre memorie, dotata spesso anche di accessi multipli.

Il sotterraneo del convento degli Agostiniani è staso allestito con criteri didattico-informativi concernenti l’attività medico/necrologica medievale del suddetto ambiente.

Joomla templates by a4joomla